Vacanze Polonia
Europei 2012: Cosa Fare in Polonia? Vita Notturna, Concerti e Divertimento
La Polonia garantisce tutto l’anno un’incredibilmente vasta offerta di festival musicali, spettacoli, party e grazie anche alla straordinaria capacità delle nuove generazioni di accogliere con entusiasmo, gentilezza e disponibilità i viaggiatori stranieri, sicuramente non deluderà chi vorrà continuarsi a scatenare anche dopo la fine delle partite dell’ Euro 2012, magari in qualche discoteca di Sopot (la Rimini della Polonia) o in qualche tipico locale per studenti nella città universitaria di Poznan.

Come molti di voi già sapranno, l’Italia giocherà le sue prime tre partite dell’Europeo di calcio contro Spagna, Croazia e Irlanda tra le due storiche città di Danzica e Poznan, dei luoghi stupendi che il sottoscritto conosce benissimo avendoci studiato, lavorato e passato serate indimenticabili nei suoi anni spesi in Polonia.

La lista di cose da fare in estate in Polonia è veramente lunga e sorprenderà anche gli animi più scettici. Si può partire infatti dal più grande festival polacco che si tiene tutte le estati vicino a Danzica e conosciuto come “Heineken Open’er Festival” una sorta di Heineken Jammin Festival molto più coinvolgente ed economico che negli anni ha tra l’altro ospitato artisti del calibro di Massive Attack, Snoop Dog, Muse, Ben Harper e molti altri ancora. Oppure, se non volete assolutamente rinunciare al bikini o al costume da bagno messo in valigia, è auspicabile fare una capatina all’ AudioRiver, un festival che negli anni ha invitato i migliori DJ di musica elettronica e che viene sempre organizzato sulle spiaggie del fiume Vistola, nei pressi di Plock.

Vi considerate più dei tipi da discoteca e non potete andarvene dalla Polonia senza prima sfoggiare la camicia Armani regalata a Natale?! Beh, allora la celebre località turistica di Sopot, che assieme a Danzica e Gdynia forma un’area metropolitana conosciuta come “Trojmiasto” (Trecittà), fa decisamente al caso vostro per via della sua incredibile concentrazione di locali notturni, bar e discoteche che farebbero impallidire anche la più celebre costiera romagnola.

Per quanto riguarda invece Poznan, città che risente dell’influenza della vicina Germania, verrete decisamente rapiti dalla moltitudine di bar, discoteche e pub che letteralmente invadono l’antico centro storico tutt’intorno alla bellissima piazza del Rynek e che ogni sera della settimana si animano fino a tarda notte, grazie soprattutto alla massiccia presenza di studenti della locale Università Mickiewicz e ai turisti provenienti da tutto il mondo.

Volgendo al termine, se la lettura di questo articolo ha stuzzicato in voi una sana voglia di divertimento, allora non esitate a contattare la redazione di Vacanze In Polonia, che servendosi anche dell’esperienza maturata in Polonia dal sottoscritto farà in modo di venire incontro a tutte le diverse esigenze personali, consigliandovi itinerari, alloggi ed eventi da non perdere durante il vostro soggiorno in Polonia, un paese che saprà lasciarvi a bocca aperta anche dopo la fine di Euro 2012.

[BOOKINGFORM]

About the author

LM TECH azienda web fornisce servizi di promozione pubblicitaria. Specializzata nel settore turismo.

Post correlati

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.