Vacanze Polonia
Auschwitz - Birkenau
> Come è stato usato il forno del Crematorio I nel Campo di Concentramento di Auschwitz in Polonia– La morte dei Prigionieri di Auschwitz

auschwitz-birkenauOggi si può entrare in questa camera a gas del Crematorio I ad Auschwitz in Polonia, ma bisogna ricordare che proprio qui quando facevano entrare i prigionieri venivano obbligati a spogliarsi per fare una “doccia”

Per l’ennesima volta presi in giro, visto che veniva invitato loro a ricordarsi il proprio numero, in modo da poter ritrovare i propri abiti dopo il bagno – mentre molti di loro già sapevano o intuivano la sorte che li attendeva.

auschwitz-birkenauPoi venivano rinchiusi dentro una stanza ermeticamente. E poi invece dell’acqua usciva il gas, dall’odore di bruciato, provocava loro una morte certa e rapida.

Dopo venti minuti entravano in funzione i ventilatori, veniva disperso il gas ed altri prigionieri avevano i compito di togliere i cadaveri per portarli al crematorio.

auschwitz-birkenauPrima però di bruciarli nel forno crematorio i prigionieri dovevano lavarli con acqua, dopo di che veniva una squadra di ex dentisti addetta a togliere denti d’oro dei cadaveri, altri tagliavano i capelli delle donne e mettevano da parte, e quando erano “pronti” fino a tre corpi venivano caricati su ciascuno dei carrelli e spinti neiforni crematori.

Dopo 20 minuti le ceneri erano pronte per essere caricate su autocarri. Le ceneri dei prigionieri di Auschwitz venivano disperse nel fiume Vistola.

 auschwitz-birkenau

About the author

LM TECH azienda web fornisce servizi di promozione pubblicitaria. Specializzata nel settore turismo.

Post correlati

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.